» Francia » Provenza-Alpi-Costa Azzurra » Marsiglia » 10 attività da fare a Marsiglia

Marsiglia è troppo grande per essere semplicemente una città di villeggiatura, ed è troppo magnifica per essere solo un’altra città francese. La capitale della Costa Azzurra è rumorosa e luminosa, ed è una destinazione ideale per una vacanza di mare lenta e ricca di avventure divertenti. C'è molto da fare nella città costiera mediterranea di Marsiglia. Ecco dieci delle nostre attività preferite.

» Scopri di piùDove alloggiare a Marsiglia: i quartieri e i migliori hotel

Visitare i musei

Iniziate la vostra visita della città con il Museo Storico di Marsiglia. Molti oggetti, tra cui vecchi scafi di navi, vi aiuteranno a visitare il passato. È un ottimo modo per trascorrere un po’ di tempo.

Se amate la storia, un altro museo da visitare è il Museo delle Civiltà Europee e Mediterranee (MuCEM). È facile da trovare: basta cercare l’enorme cubo nero vicino al porto vecchio. Ma ricordate che è meglio percorrere lo stretto ponte che porta al tetto solo con il bel tempo, perché il vento forte può farvi perdere l’equilibrio.

Il Museo delle Belle Arti è l’ideale per chi ama i dipinti e le sculture. Nel Palais Longchamp si trovano opere di famosi artisti e scultori francesi, spagnoli e italiani.

Se siete in vacanza con i bambini, visitate il Museo di Storia Naturale, situato nello stesso palazzo del Museo delle Belle Arti. Troverete animali impagliati, erbe, minerali e persino gemme.

Andare a Notre-Dame-de-la-Garde

La principale destinazione turistica della città è la cattedrale di Notre-Dame-de-la-Garde. È impressionante per la sua imponenza e il suo stile immacolato, pur non essendo il tipico stile francese. Chi ama l’architettura e l’arte deve visitare la cattedrale e il suo museo.

Se volete ammirare Marsiglia e le sue attrazioni dall’alto, salite sul tetto. La vista è meravigliosa e le vostre foto saranno straordinarie.

» Scopri di piùUn giorno a Marsiglia

Godere dei frutti di mare del vecchio porto

Il Porto Vecchio è il biglietto da visita di Marsiglia e uno dei più grandi del Mediterraneo. La gente viene qui per apprezzare gli antichi edifici e per provare le prelibatezze dei café locali. Se non volete andare al ristorante, visitate il vicino mercato. Troverete cozze, ricci di mare e altri frutti di mare pescati quotidianamente dai pescatori.

» Scopri di più10 piatti deliziosi da provare in Provenza

Visitare lo Chateau d’If

Uno dei luoghi più misteriosi d’Europa è lo Chateau d’If. Si tratta di una prigione divenuta famosa grazie al romanzo di Alexandre Dumas: Il conte di Montecristo. Lo Chateau d’If è stato costruito sull’isola di If nell’arcipelago di Frioul, a 4 km da Marsiglia, ed è aperto ai visitatori. I turisti possono passeggiare nel labirinto della leggendaria prigione, visitare le cosiddette «segrete» (il piano più basso) e accedere alla cella di Edmond Dantès. È possibile raggiungere il museo via mare. Dal porto vecchio di Marsiglia partono regolarmente battelli per l’isola d’If.

Andare in un locale notturno o in un bar

Se siete amanti della vita notturna, Marsiglia offre numerosi locali e bar da esplorare. Si consiglia di prenotare un tavolo in anticipo. D’estate i posti vanno prenotati.

Ecco i club più popolari di Marsiglia:

  • Cafe de la Plage
  • Le Cubana Cafe
  • La Maronaise
  • Le New Orleans
  • Le Trolleybus

Ecco i bar più popolari di Marsiglia:

  • Il Caffe
  • La Maison Hantee
  • L’OM Cafe
  • La Samaritaine
  • Le Bar de la Marine

Provare la vodka all’anice

La bevanda alcolica della Provenza è il pastis. Viene aggiunto ai cocktail e venduto come aperitivo o come bevanda semplice. Il pastis è venduto nella maggior parte dei locali di Marsiglia, compresi bar, ristoranti e caffè.

Si sconsiglia di bere il pastis a stomaco vuoto, quindi procuratevi degli stuzzichini. È meglio abbinare il pastis alla cucina locale.

Partecipare a un festival o a una festa

Marsiglia ospita regolarmente festival musicali e artistici. I più importanti sono i seguenti:

  • Good Air Festival (maggio 17-19)
  • Marsatac (giugno 14-16)
  • Delta Festival (settembre 4-8)

Nei mesi di giugno e agosto è possibile assistere a competizioni acquatiche che si tengono in città da secoli. Vi consigliamo di assistere a una gara di yacht o motoscafi moderni. Se possibile, acquistate i biglietti per i festival o altre celebrazioni con almeno 2 mesi di anticipo.

Passeggiare nei quartieri centrali

Se volete vivere l’intera realtà della città, potete visitare i quartieri centrali di Marsiglia. Non è un luogo sicuro per i turisti da soli, quindi andate con un gruppo o una guida turistica e non portate con voi oggetti di valore. I posti peggiori sono il 13°, 14° e 15° distretto. La polizia non ci va nemmeno. Gli immigrati africani vivono in povertà nei quartieri centrali, e non è possibile ignorare il razzismo sistemico che esiste in molti bei posti. Marsiglia purtroppo non fa eccezione.

Acquistare souvenir e regali

Nei mercati della città si possono trovare molti souvenir:

  • Un grillo in ceramica, simbolo di Marsiglia
  • Santons (figure natalizie) fatti a mano
  • Sapone all’oliva e alla lavanda
  • Alcool (pastis, liquore, vino dolce, liquore alla menta)
  • Piatti in ceramica
  • Oli essenziali
  • Biscotti «Navette de Marseille»
  • Olio d’oliva
  • Formaggio

Per un solo euro è possibile procurarsi un guscio di cozza da mettere nel portafoglio: si dice che porti fortuna e ricchezza.

Andare a fare un giro!

Andare a fare un giro con il vento in faccia, godendosi l’ambiente circostante, è un ottimo modo per trascorrere un caldo pomeriggio estivo marsigliese. E avete a disposizione un’infinità di opzioni.

Crociera da Marsiglia alle calanques

Guardando il porto di Marsiglia, è difficile immaginare che intorno alla città ci siano insenature incredibili con acqua turchese. È possibile raggiungerle dalla riva, ma un giro in barca è più facile, più piacevole e permette di osservare le pittoresche scogliere dal mare. E naturalmente si può nuotare dalla barca. È possibile prenotare una piccola crociera a questo link.

Il piccolo treno di Marsiglia

C’è un piccolo treno turistico che parte dalle rive del Porto Vecchio e vi porta in giro per la città. Sembra un giro per bambini, ma è molto popolare tra i turisti di tutte le età.

Il treno ha tre percorsi: verso Notre-Dame-de-la-Garde, intorno alla città vecchia e verso le isole di Frioul. Nella stagione di punta, i treni partono ogni 10 minuti. Si tratta di un tour panoramico, il che significa che c’è solo una fermata nel mezzo, poi il treno vi riporta indietro lungo un percorso diverso.

I biglietti costano 8 euro e 4 euro rispettivamente per adulti e bambini.

Biciclette da città

Noleggiare una bicicletta vi farà risparmiare tempo e vi permetterà di visitare rapidamente le attrazioni turistiche. Un’ora di noleggio costa 1 euro e i primi 30 minuti sono gratuiti. Se avete intenzione di usare la bicicletta tutti i giorni, sarà più efficiente acquistare un abbonamento settimanale.

Noleggio di un’auto

Potreste desiderare un’auto in due situazioni: se alloggiate lontano dal centro o se desiderate girare per la zona, magari lungo la splendida costa tra Marsiglia e Cassis, o per visitare Aix-en-Provence. È meglio noleggiare un’auto in anticipo. È più economico e affidabile. Utilizzate questo link e la vostra auto vi aspetterà all’aeroporto o alla stazione ferroviaria.

Tenete presente che guidare un’auto a Marsiglia non è facile. Ci sono automobilisti spericolati, ingorghi e un sistema stradale complesso. Quindi, se avete intenzione di guidare, siate sicuri al 100% delle vostre capacità e del vostro livello di comfort.

Buon viaggio in Costa Azzurra! 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.